Assemblea di Pontenuovo (1°giugno 2015) – il resoconto del GAS di Robecco

Riunione del Comitato di Pontenuovo (Magenta) del 1 giugno 2015

Per l’amministrazione comunale di Magenta presenti: il sindaco Invernizzi, il vicesindaco Razzano, gli assessori Salvaggio e Lonati. Il progetto è stato illustrato da Salvaggio (con relativa proiezione del progetto Anas) con intervento finale di Invernizzi.

Le tavole illustrate hanno riguardato solo Magenta e non tutta l'opera complessiva. 

Questo quanto dichiarato :

La Tangenziale prevede 3 tratte A,B,C
La tratta C è quella della variante di Pontenuovo : il progetto ANAS prevede solo il tratto da Trecate a Boffalora, l'altra metà richiesta dal Comune e dal Comitato di Pontenuovo (da Boffalora a Magenta passando dietro la Lidl) non è prevista.

Il sindaco, favorevole alla tangenziale, richiederà alla Regione Lombardia, durante l’incontro con gli altri sindaci interessati all’opera, tre varianti:

- per la rotonda all'uscita da Malpensa che interseca la SS11 verrà presentato un progetto che prevede delle "uscite" dirette sulla statale, con relativo ridimensionamento della grandezza della rotonda.

- per l'uscita da Magenta verso Robecco da via Crivelli / strada per Robecco intersezione con la SS 526 verrà chiesto l'inserimento di una rotonda al posto della sopraelevata in progetto.

- si chiederà l'attuazione di tutta la variante di Pontenuovo e non solo della tratta prevista, chiedendo la collaborazione anche del Sindaco di Boffalora.

Si è anche detto che il CIPE non ha ancora stanziato i fondi previsti.

Per la rotonda di Pontevecchio il progetto dell’Anas non prevede attraversamenti ciclo-pedonali, interrompendo quindi la ciclabile già esistente. L’Amministrazione Comunale non intende avanzare richieste di variazione in tal senso.
Nessuna informazione riguardo il progetto complessivo dell’opera ed il suo impatto sul territorio.
A fronte di un innegabile problema di traffico anche pesante lungo la statale SS11 che divide in due la frazione, le reazioni dei cittadini di Pontenuovo presenti alla riunione sono assimilabili a quelle sentite durante la riunione svoltasi a Robecco: l’importante è risolvere il problema del traffico sottocasa, il resto non importa!

GAS di Robecco

09. giugno 2015 by notangenziale
Categories: Eventi, Sulla strada | Leave a comment