Il no degli agricoltori: agriturismo l’Aia

L'entità dell'asfalto che potrebbe ricadere sul territorio; il danno ambientale, ecologico e di produzione agricola di un contesto ricco di acque e terra fertile. Il racconto di Massimiliano Radice, dell'agriturismo L'Aia (Cassinetta di Lugagnano), nei campi dove dovrebbe passare la tangenziale Albairate - Magenta, dietro Cassinetta di Lugagnano.

Agriturismo l'Aia

07. luglio 2014 by notangenziale
Categories: La parola agli agricoltori | Leave a comment