Delrio a Vigevano: «I soldi per la superstrada ci sono»

Il ministro: «I 118 milioni saranno inseriti nel nuovo contratto Anas». In sala lo striscione dei contrari all’opera

VIGEVANO, 12 giugno 2015

Da una parte Graziano Delrio con la superstrada Vigevano-Magenta, dall’altra il comitato “No tangenziale”, che quella strada proprio non la vuole. Il ministro delle Infrastrutture era a Vigevano per sostenere la candidatura di Valerio Bonecchi. «La storia della superstrada inizia nel 2003, quando io facevo il medico – ha detto l’esponente Pd nella sala dell’Affresco –. Ora io sono ministro da tre mesi e posso garantire ai vigevanesi che i 118 milioni che mancavano per realizzare l’opera, verranno inseriti nel contratto di programma Anas 2015, che verrà approvato entro giugno. Poi andrà in commissione Lavori pubblici e al Cipe. Possiamo quindi dire che l’opera è in dirittura di arrivo, ma non è vero che ce l’ho sul tavolo da mesi, è vero solo che la pratica è lì da anni». Delrio non ha contestato i manifestanti contrari all’opera e ha detto che è giusto che ognuno possa esprimere le proprie idee.

Selvaggia Bovani

La Provincia Pavese

13. giugno 2015 by notangenziale
Categories: Eventi, Oltre la strada, Sulla strada | Leave a comment